Domenica 24 Maggio 2020

Commissioni tecniche

 

Scopo dell’Associazione è rappresentare, tutelare e promuovere gli interessi delle banche e delle imprese di investimento che prestano il servizio di consulenza in materia di investimenti, come definito dall’art. 1, comma 5, lett. f) del D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, avvalendosi di propri consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, con particolare riguardo a:

-       lo studio e l’evoluzione della normativa e delle prassi di vigilanza nazionali, sovranazionali e internazionali relative al suddetto servizio e in generale alle attività svolte dalle Associate nel quadro della relazione di servizio con il cliente, nonché il tempestivo aggiornamento in materia nei confronti delle Associate;

-      il costante contatto con le Autorità di vigilanza nazionali, sovranazionali e internazionali, con le pubbliche Amministrazioni e con gli Enti, pubblici e/o privati, comunque interessati al servizio di consulenza in materia di investimenti;

-       l’impegno delle Associate a fornire le informazioni e i dati necessari all’espletamento del mandato associativo, nel rispetto della più assoluta riservatezza;

-      l’elaborazione statistica di dati aggregati rilevanti ai fini di una aggiornata quantificazione ed analisi dell’evoluzione del settore in cui operano le Associate, sulla scorta delle informazioni da queste stesse fornite;

-      il Codice di comportamento comune, che, pur nel rispetto dell’autonomia delle Associate, viene da queste accettato al momento della ammissione all’Associazione;

-      la promozione ed organizzazione di studi, pubblicazioni, seminari e dibattiti ed ogni altra iniziativa tesa all’approfondimento delle problematiche connesse alla relazione con la clientela, alla formazione e all’aggiornamento professionale dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, nonché all’educazione dei risparmiatori e alla valorizzazione dei rapporti con i medesimi.

L’Associazione potrà compiere ogni altra attività necessaria od opportuna per il raggiungimento dei propri scopi e così pure costituire e/o partecipare a società di servizi nonché aderire ad associazioni, organismi ed enti che perseguono finalità simili o complementari, a tal fine anche concludendo accordi di collaborazione che prevedono l’integrazione delle attività e le modalità di svolgimento in comune di determinate funzioni.

Accesso aree riservate