Martedì 21 Novembre 2017

Commissioni tecniche


Avv. Antonio Spallanzani
Nato a Reggio Emilia, il 13 giugno 1941
Residente a Roma
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Laureato in giurisprudenza, con lode, presso l’Università di Parma nel luglio 1964.

Abilitato all’esercizio della professione legale a seguito di pubblico esame presso la Corte di Appello di Bologna nel luglio 1966 ed esercente la libera professione di avvocato a Reggio Emilia fino al maggio 1968.

Abilitato al patrocinio legale davanti alla Corte di Cassazione e alle altre Magistrature superiori dal gennaio 1981 e iscritto all’Ordine degli avvocati di Roma dal giugno 1968 al dicembre 2010.

 

Avvocato dal giugno 1968 al dicembre 1976 presso la consulenza legale della Banca d’Italia, in quanto vincitore di pubblico concorso.

Avvocato dal gennaio 1977 all’ottobre 1989 dell’Ufficio italiano dei cambi (UIC) e direttore a partire dal 1980 del neo-costituito ufficio legale.

Consulente legale e responsabile dell’area studi giuridici ed economici della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) dal novembre 1989 all’ ottobre 1994.

Esercente la libera professione di consulente legale dal gennaio 1995, prestando in particolare tale attività in materia finanziaria e societaria.

 

Presidente del comitato di sorveglianza della Cassa Rurale ed Artigiana Padania di Reggio Emilia in amministrazione straordinaria dall’aprile all’ottobre 1995 e successivamente liquidatore della stessa Cassa fino alla chiusura della liquidazione coatta amministrativa nel marzo 2009.

Componente del giurì del codice deontologico di Assogestioni dal marzo 1995 al marzo 2000.

Componente del collegio dei probiviri della Borsa italiana dal dicembre 1997 al dicembre 2000.

Componente del primo Comitato per la piazza finanziaria italiana, nominato con decreto 1° luglio 1998 del Ministro del tesoro Carlo Azeglio Ciampi.

Consulente legale di Banca IMI, con sede a Milano, e segretario del suo consiglio di amministrazione dall’ottobre 1996 al marzo 2005.

Consigliere di amministrazione di Intersim, poi IMIWeb Sim e poi ancora IMIWeb Bank (dall’ottobre 1999), con sede a Milano, dal dicembre 1998 al maggio 2003.

Componente del board di IMI Web UK Ltd. (già IMI Sigeco UK Ltd.), con sede a Londra, dall’aprile 2000 al maggio 2003.

Componente del Consiglio dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI), su designazione di Sanpaolo IMI, dal giugno 2000 al giugno 2002.

Presidente del consiglio di amministrazione di Sanpaolo Invest Sim (che ha assunto il ruolo e la denominazione di Banca dall’aprile 2000 al giugno 2003), con sede a Roma, dall’aprile 1999 al marzo 2005.

Consigliere di amministrazione di Banca Finnat Euramerica, con sede a Roma, dall’aprile 2004 all’aprile 2006.

Componente del secondo Comitato per la piazza finanziaria italiana, nominato con decreto 2 marzo 2007 del Ministro dell’economia e delle finanze Tommaso Padoa Schioppa.

Consigliere di amministrazione di Arca Impresa Gestioni Sgr, con sede a Milano, dall’aprile 2006 all’aprile 2009.

Presidente del consiglio di amministrazione di IWBank con sede a Milano, società quotata nel giugno 2007 nella Borsa italiana, dal maggio 2003 all’aprile 2009 e del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs.n. 231/2001 dal giugno 2006 all’aprile 2009.

Consigliere di amministrazione di Alleanza Assicurazioni, con sede a Milano, società quotata nella Borsa italiana, e componente del relativo comitato di controllo interno dal luglio 2006 all’ottobre 2009.

Presidente del consiglio di amministrazione di Duemme Sgr, società del gruppo Banca Esperia con sede a Milano, dall’aprile 2010 all’aprile 2012, dopo esserne stato consigliere dall’ottobre 2009.

Presidente del consiglio di amministrazione di Imprebanca Spa (società partecipata per il 20% da INA Assitalia e per il 20% da Banca Finnat), con sede a Roma, dal  giugno 2011 all’aprile 2012.

Consigliere di amministrazione di BG Sgr, con sede a Trieste, dal novembre 2005 all’agosto 2012 e responsabile unico del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs n. 231/2011 dal dicembre 2007 all’ agosto 2012.

Presidente dell’organismo di vigilanza ex d.lgs. n. 231/2001 di Idea Fimit (già Fimit) Sgr, con sede a Roma, dall’ottobre 2009 al gennaio 2013.

Consigliere di amministrazione di Alleanza Toro Assicurazioni Spa, con sede a Torino, dal settembre 2009 al dicembre 2013.

 

Presidente dell’Associazione nazionale delle società di collocamento di prodotti finanziari e servizi d’investimento (ASSORETI), con sede a Roma, dal 7 maggio 1997.

Presidente di Assoreti Formazione srl, con sede a Roma, dal 30 aprile 2009.

Consigliere di amministrazione di Generali Immobiliare Italia Sgr, con sede a Trieste, dal 26 luglio 2006 e presidente del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs. n. 231/2001 dal 25 giugno 2007.

Consigliere di amministrazione di Generali Investments Europe (Italy fino al 30 settembre 2012)  Sgr, con sede a Trieste, dal 31 marzo 2010 e presidente del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs. n. 231/2001 dal 22 aprile 2013.

Consigliere di amministrazione di Generali Real Estate Spa, con sede a Trieste, e presidente del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs. n. 231/2001 dal 5 aprile 2012.

Consigliere di amministrazione di Generali Investments Spa, con sede a Trieste, e presidente del relativo organismo di vigilanza ex d.lgs. n. 231/2001 dal 28 febbraio 2013.

 

Roma, 12 febbraio 2014

Accesso aree riservate