Domenica 24 Maggio 2020

Commissioni tecniche

RAPPORTO TRIMESTRALE

I TRIMESTRE 2020


NEL PRIMO TRIMESTRE DELL’ANNO CRESCONO I VOLUMI DI RACCOLTA NETTA, NONOSTANTE LA PANDEMIA DA COVID-19.

Nei primi tre mesi del 2020 la raccolta netta delle reti è stata pari a 11,6 miliardi di euro, con una crescita dell’11,1% rispetto al trimestre precedente ed un incremento tendenziale del 45,6%. Il bilancio è positivo per le gestioni individuali e per il comparto assicurativo/previdenziale, con gli investimenti netti in GPF, unit likend e polizze multiramo in crescita rispetto al primo trimestre del 2019, mentre la raccolta netta diretta in fondi è, negativa per effetto dei riscatti realizzati nel mese di marzo. Importante il volume degli investimenti netti realizzati su titoli azionari e certificate, ma il maggiore flusso di risorse coinvolge conti correnti e depositi tra disinvestimenti dalle altre componenti del portafoglio e, soprattutto, acquisizione di nuova clientela; superata, infatti, la soglia dei 4,5 milioni di clienti (+1,1%) con 71 mila nuovi ingressi nei primi tre mesi.

Versione pubblica (sintesi) - entra

Versione riservata alle Associate - entra

(22 maggio 2020)

                                                         



DATI DI PATRIMONIO: 
        

MARZO 2020

Il patrimonio di competenza delle reti subisce gli effetti della volatilità dei mercati finanziari da covid-19; a fine mese la valorizzazione delle posizioni è pari a 570 miliardi.

Entra

(12 maggio 2020)

                                                         

DATI DI RACCOLTA: 
        

MARZO 2020

Nel mese della pandemia la raccolta delle reti è positiva per 3,8 miliardi di euro; le risorse confluiscono su depositi, titoli azionari, certificates e polizze assicurative.

Entra

(28 aprile 2020)
                                                         


   

RELAZIONE ANNUALE 2019

Entra

(3 aprile 2020) 
                                                         




13 novembre 2018 - Cerimonia assegnazione  borse  di  studio  ASSORETI e presentazione Convenzione a.a. 2018/2019

Si è tenuta a Milano, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, la cerimonia di assegnazione di 5 borse di studio per l'anno accademico 2017/2018. Presenti il direttore del Dipartimento di Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale dell’Università Cattolica Marco Oriani, Filippo Parrella, docente di Diritto Bancario all’Università di Perugia e responsabile della Funzione Legale e Normativa Assoreti e i rappresentanti delle Imprese associate ad Assoreti presso le quali gli studenti hanno effettuato gli stage.

Accesso aree riservate