Domenica 24 Maggio 2020

Commissioni tecniche

 

 

Il Consiglio di Amministrazione nomina e revoca, anche al di fuori dei suoi membri, un Segretario Generale determinandone il trattamento giuridico/economico e fissandone poteri e compenso.

Il Segretario Generale, oltre agli altri compiti previsti dal presente Statuto:

 

a)      sotto la supervisione del Consiglio di Amministrazione provvede al coordinamento dell’attività degli uffici e gestisce il personale, determinandone il compenso e impartendo le direttive operative;

b)      sovrintende alla gestione dell’Associazione nell’ambito dei poteri attribuitigli in conformità con gli indirizzi determinati dal Consiglio di Amministrazione;

c)      gestisce la liquidità dell’Associazione, controlla gli impegni di spesa e coordina l’attività dell’Associazione;

d)      predispone le bozze del conto di previsione e del programma d’attività, nonché il progetto di rendiconto di gestione, da sottoporre al Consiglio di Amministrazione;

e)      esercita di regola poteri di proposta nei confronti del Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Gestione;

f)       cura l’esecuzione delle delibere del Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Gestione;

g)      cura i rapporti con e fra gli Organi statutari;

h)      cura che il Consiglio di Amministrazione riceva tempestivamente la rendicontazione del Comitato di Gestione di cui al precedente art. 10, comma 2;

i)       cura i rapporti continuativi con le Autorità di vigilanza;

j)       cura la comunicazione dell’Associazione all’esterno secondo gli indirizzi generali del Consiglio di Amministrazione.

Accesso aree riservate